Black Isle Brewery

Birrificio scozzese che si distingue nel panorama europeo per produrre esclusivamente birre che utilizzano materie prime provenienti da agricoltura biologica e che in parte provengono dall’azienda di proprietà del birrificio. Nato nel 1998 nella piccola città di Munlochy – nel nord della Scozia – come attività collaterale a quella dell’azienda agricola, per 11 anni, Black Isle Brewery, ha prodotto le proprie birre in un piccolo impianto da 5 barrel (586 litri) che non gli ha comunque impedito di crescere ogni anno del 50% rendendo necessaria la costruzione di un nuovo impianto produttivo. Così, nel 2008, è iniziata la costruzione di un nuovo birrificio, che si è conclusa a metà del 2009 e ha portato Black Isle ad avere una nuova sala cottura da 30 barrel (3520 litri) e una sala fermentazione da 210 barrel (24643 litri).